Abarth 695 Tributo Maserati

Scritto da on Feb 21, 2012 | Lascia un commento

Abarth sarà presente al salone internazionale del l’automobile di Ginevra (8-18 Marzo 2012) e coglierà l’occasione per presentare la nuova nata sotto il segno dello scorpione, la 695 Tributo Maserati, realizzata per celebrare il legame tra la casa dello Scorpione e il marchio del Tridente.
L’auto sarà prodotto in tiratura limitata a 499 esemplari, basata sull’attuale Abarth 500C, si distinguerà per la sublime eleganza dei materiali e delle finiture, citando la nota ufficiale “il massimo livello di eleganza abbinata al comfort di una vettura “GranTurismo”, ma con la maneggevolezza di una vettura adatta alla guida di tutti i giorni”.
La 695 Tributo Maserati sarà equipaggiata con lo stesso motore della Abarth 500 il 1.4 Turbo
T-Jet portato a 180 CV di potenza, abbinato al cambio elettro attuato a 5 rapporti Abarth Competizione con palette a volante.
Per quanto riguarda sul piano estetico, saranno presenti i nuovi cerchi in lega da 17 pollici, denominati Neptun dallo disegno inconfondibile in linea con lo stile Maserati.
Al centro stile Abarth non è lasciato nulla al caso, perciò per rendere unica la 695 Tributo Maserati
sarà adottata la verniciatura Bordeaux Pontevecchio, interni in pelle Poltrona Frau di colorazione beige sabbia, inserti e plancia in fibra di carbonio con finitura opaca, inoltre i pannelli delle portiere e i pannelli posteriore vantano una floccatura di colore grigio pista conferita dal trattamento UV-LUX. Il volante è rivestito in pelle nera con impugnature dello stesso beige sabbia dei sedili, con presente un mirino tricolore.
La nuova nata adotterà un impianto frenante Brembo con dischi freno scomponibili da 305 mm e pinze a quattro pistonicini per migliorare la frenata ed esaltarne le sportività.
Per esaltare la guida saranno montati ammortizzatori Koni con valvola FSD a taratura specifica, sistema di scarico Record Monza con valvola “dual mode” con inediti codolini di forma esagonale per riprendere lo stile Maserati che caratterizza i modelli della casa del Tridende.
Non resta che andare al salone internazionale del l’automobile di Ginevra per vedere con i propri occhi quest’ultima arrivata in casa Abarth.

20120220-235601.jpg

20120220-235620.jpg

20120220-235637.jpg

Lascia un commento