Finalmente disponibile il Kit Tubi Freno in treccia per Abarth 500 !

Scritto da on Set 11, 2009 | 1 Commento

logo1

Dalla collaborazione con il distributore Italiano GIEFFE Racing Parts (Italy) del marchio Goodridge Ltd, UK, leader mondiale nel campo Fluid Transfer System da oltre 40 anni, è stato finalmente realizzato in “serie” il kit specifico 312TR01. Da oggi sia le Scuderie che i normali utenti stradali potranno upgradare il proprio sistema in maniera davvero eccezionale, senza costose lavorazioni artigianali.

Goodrigde è attiva nel settore in maniera specialistica producendo componenti di elevata qualità, GIEFFE Racing Parts Italia è il fornitore di moltissime Scuderie e Team non solo in ambito automobilistico. Molte F1 gareggiano con i loro componenti!

montage_vehicle_flat1

Per i curiosi, a questo link  http://www.gieffesrl.it/prodotti.php è visionabile l’intera gamma di prodotti e componenti commercializzata.

Come noto, buona parte dei problemi di “ossidazione”, effetto spugna, sofficità della azione frenante sono provocati da tubazioni che al variare di temperatura e pressione del circuito, modificano le proprietà fisiche in maniera decisa. Questo avviene con certezza in condizioni di uso brillante della nostra Abarth…d’altronde l’ abbiamo presa per questo, no?

Le tubazioni di serie sono costituite da fibra naturale o sintetica (cotone, canapa, fibre a base di policarbonati ) affogata in gomma e sono afflitte appunto da questo genere di problemi. Il degrado dell’olio freni “normale” in seguito agli stress termici e all’ossidazione (dovuta alla porosità della gomma) compromette la funzionalità dell’impianto frenante in maniera evidente.

Come vedete dalla immagine, il kit è stato curato da Gieffe Racing Parts anche in termini di immagine, la cura del dettaglio (guaina con logo, protezioni raccordo) segue di pari passo la cura verso la scelta dei componenti utilizzati.

100_2218

Vediamo nello specifico, invece,  le caratteristiche dei componenti che sostituiscono l’impianto flessibile di serie ed  assicurano la totale assenza di molte problematiche.

La tubazione adottata è la serie 600-03 Goodridge, con uno spessore del Teflon pari a 1 mm ed ha le seguenti specifiche:

Interno 3.5 mm.
Spessore del teflon (PTFE) 1 mm.
Esterno 6.45 mm.
Esterno versione con guaina  7.50 mm.
Pressione di lavoro 290 bar
Pressione di scoppio 870 bar
Peso Kg/mt 0.060
Temperature -70°C +260°C
Raggio minimo di curvatura 38 mm.

Il raggio di curvatura molto ridotto , solo 38 mm., il peso per metro e lo spessore guaina, rendono la tubazione un vero campione di flessibilità e resistenza. Senza contare la resistenza fisica in caso di stress, ben 870 bar! ed una escursione di temperatura pari a 330°!

Questo tipo di tubazione consente al fluido elevate velocità di scorrimento, forte resistenza alle temperature e pressioni che devono assicurare in competizione il “rischio Zero” quanto a rotture. Il vantaggio più evidente della serie 600 di Goodridge è quello di conferire un esercizio della pressione frenante uniforme in situazioni di urgenza o forte stress dell’impianto come accade nelle competizioni, o in tragitti impegnativi come ad esempio accade in montagna. Il tutto  senza avvertire  gli sgraditi e temibili effetti gradino o spugna. In aggiunta le tubazioni sono resistenti all’abrasione ed al fuoco. I raccordi sono realizzati in acciaio al carbonio zincato, quindi in pratica inattaccabili dai sali presenti sulle nostre strade e autostrade durante il periodo invernale. Il Kit è realizzato con un rivestimento in guaina scura che lo rende poco evidente a sguardi superficiali e rassicura verso i fenomeni di ossidazione, casomai ne fossero rilevati.

In definitiva, motivi per essere scettici verso un upgrade non ne esistono proprio.

Per obiettività, segnalo che nel nostro paese questo tipo di tubazioni non sono omologate per un uso stradale del veicolo. Pertanto la presenza di tale modifica pone in essere i medesimi problemi che hanno coloro che decidono di montare after market un impianto luci a base Xenon su un veicolo che non li prevede progettualmente in maniera specifica.

A tutti la segnalazione che con un impianto di questo calibro è tassativo un olio adeguato!!,ed il mio personale consiglio è quello di indirizzarsi verso la specifica SuperDOT4, Castrol RESPONSE SUPERDOT4  o Motul RBF600 SUPERDOT4. Evitate Dot5 per il rapido degrado. Ovviamente, procedete sempre con la sostituzione annua dell’olio circuito o al termine di ogni gara.

Ora veniamo a come averli fin da subito!

La disponibilità ad un prezzo competitivo di soli Eur 100,00 + IVA per gli iscritti, ad oggi,  del Forum cinquecentisti.it ed abarthisti.it è valido solo per ordinazioni dirette fino al 21 settembre 2009. Successivamente a tale data, il Kit sarà acquistabile unicamente attraverso una rete iniziale di negozi specializzati ed officine che in questi giorni riceveranno la possibilità di collocare il Kit in Italia  ed  all’estero (numerosa la comunità di Abarthisti in Germania e UK) attraverso canali di vendita usuali e web.

Per effettuare l’ordine (1 Kit per Alias, eventualmente potete raggruppare in una spedizione) fin da ora inviate una mail a 312TR01@fastwebnet.it , indicando l’alias utilizzato sul forum e la vostra mail completa di indirizzo di spedizione ed il vostro codice fiscale. Successivamente, direttamente da GIEFFE RACING PARTS – Goodridge  riceverete indicazioni per il pagamento e spedizione. Per questa iniziativa la spedizione avviene esclusivamente tramite Corriere Espresso GLS Executive ed il pagamento potrà essere reso direttamente al corriere.

Un ringraziamento da parte del sottoscritto e da parte di tutto il Forum Cinquecentisti ed Abarthisti allo Staff Tecnico di GIEFFE RACING PARTS  ed in particolare a Davide G.

Senza il loro sostegno non avremmo questo magnifico Kit, che penso incontrerà il favore di tutti gli Abarthisti e non solo italiani!

1 commento

  1. Pablo ha detto:

    molto interessante
    sarei intenzionato all’acquisto
    il prezzo del kit completo anteriore+posteriore??
    grazie

Lascia un commento