Novità sulla 500 Abarth destinata al mercato USA

Scritto da on Mag 12, 2011 | 3 Commenti

Come per la Fiat 500, anche la 500 Abarth, beneficerà delle stesse migliorie strutturali.

Le novità riguarderanno anche la meccanica, con il nuovo 4 cilindri 1.4 di cilindrata, turbo leggermente più grande e tecnologia Multiair, capace di raggiungere almeno i 175 cv ed i 230 Nm di coppia massima.

Novità anche per i sedili anteriori, che garantiranno un migliore accesso al divanetto posteriore, comandi al volante per il cruise control ed un montante anteriore modificato per superare i severi crash-test statunitensi. Gli airbag laterali infine, si estenderanno fino al lunotto.

3 commenti

  1. Daniele ha detto:

    Perchè non riserviamo le versioni pepate e più interessanti di una bandiera italiana per l’Italia e solo per l’Italia?
    possibile che le chicche vadano sempre e solo all’estero?

  2. Nicola ha detto:

    Qualcuno sa dirmi se lo stesso upgrade sarà in futuro disponibile per le vetture del mercato domestico o è una cosa esclusiva per gli USA ?

  3. Stefano Pasini ha detto:

    è una cosa che mi fa troppa rabbia!!lì in america cruise control 175cv ecc. E noi ci teniamo i nostri 135cv (o 160 in presenza del kit che costa oltre 3mila €) prima dovrebbero pensare al mercato principale…cioé quello italiano e non agli americani solo per far bella figura!!

Lascia un commento