Road to Nürburgring with Abarthisti: un grande successo internazionale.

Scritto da on Apr 29, 2010 | 12 Commenti


Si è concluso il fantastico raduno organizzato da ABARTHISTI.IT al Nürburgring. Cerchiamo di riassumere in poche righe l’esperienza che gli Abarthisti hanno vissuto.
Al raduno erano presenti circa 30 Abarth tra 500 e Grande Punto provenienti dall’Italia, dalla Francia, dalla Germania, dal Lussemburgo dall’Olanda e dal Belgio.
In questi giorni molte persone provenienti da diversi paesi si sono uniti e hanno condiviso la propria passione per lo scorpione affrontando le curve impegnative del tracciato più suggestivo del mondo.
Abarthisti.it è stato il primo club Italiano ad organizzare un evento ABARTH al Nordschleife e 12 auto sono partite dall’Italia percorrendo dal ritrovo, situato poco prima del confine svizzero, circa 1500km.
L’emozione per tutti i partecipanti si è fatta sentire già dall’inizio tanto che il viaggio anche se impegnativo è stato affrontato con i sorrisi stampati sul viso delle persone.
Una volta arrivati ci dirigiamo subito a ridosso della pista trovando un ambiente di festa difficile da riscontrare sui nostri tracciati, tanto vero che eravamo attesi da un Cinquecentista tedesco che ci ha fatto un servizio fotografico pubblicato poi su Twitter. (http://www.flickr.com/photos/obinob/sets/72157623927711082/detail/).

In serata ci dirigiamo al ristorante il Cavallino nei pressi di Nurburg e qui ci ritroviamo tutti insieme in una tavolata internazionale dove i discorsi sui motori si intrecciano tra la tecnica e lo sport, suscitando grande interesse in particolar modo negli amici olandesi, completamente affascinati dal life style italiano.

Il giorno seguente ci troviamo tutti presso il famoso distributore di benzina nei pressi del Nurburgring e il buongiorno si vede dal mattino: al rifornimento c’è proprio lei, Sabine Schmitz la regina del ‘Ring con il suo Taxi ‘Ring (BMW M5)e si presta gentilissima a fare foto con tutti noi.
Ci dirigiamo all’ingresso della pista, trovando posto nel parcheggio subito adiacente alle famose sbarre di entrata e ci fiondiamo immediatamente alla cassa per acquistare la famosa “Ring Card” che ci darà la possibilità di varcare la soglia dell’inferno verde.
Intanto la gente presente si avvicina alle nostre Abarth, osservandole e facendo foto.

L’aria che si respira è quello dei grandi eventi, man mano arrivano anche tutti gli altri amici abarthisti stranieri con i quali scambiamo considerazioni tecniche battute e ringraziamenti per aver dato la possibilità a tutti di scoprire il ring in Abarth.

Il simbolo di questo evento è stato creato da Ruben Wainberg il noto designer di Fiat Automobiles, creatore della 500, e tutti i partecipanti, esteri compresi, hanno applicato sulla propria vettura lo sticker dedicato all’evento.
Già nel viaggio potevamo notare le reazioni delle persone che vedevano tante Abarth in viaggio all’estero: tante fotografie, visi sorridenti, insomma per noi Abarthisti è stata una bella soddisfazione!!

Ora con grande malinconia si ritorna alla vita tutti i giorni sognando ancora di poter rivivere momenti magnifici in compagnia di tanti amici in un vero e proprio paese dei balocchi: Der Nürburgring.


12 commenti

  1. Shaggy ha detto:

    ragazzi … non mi rendo ancora conto di essere tornato a casa … la mia testa e il mio cuore sono rimasti la …. dobbiamo tornarci il prima possibile, è stato il raduno più bello mai fatto …. GRAZIE a tutti quelli che hanno partecipato e hanno reso questi 4 giorni fantastici 😉

  2. Alessandro ha detto:

    Cazzo veramnte 4 giorni fantastici!!!grazie a tutti!!!

  3. Caco ha detto:

    Da rifare al più presto!!! Mai fatto niente di simile, un ricordo stupendo tra macchine incredibili e persone fantastiche!!

  4. Cinquino.Abarth ha detto:

    beh 4 giorni pazzeschi… girare al Ring è un’emozione fantastica e il mondo che circonda la pista è unico.. provare per credere!
    Grazie a tutti gli amici!

  5. VINNI ha detto:

    H0 fatto 4000 km in tutto per partecipare a questo evento ……….li rifarei di corsa!!!!!!! troppo bello e avventuroso……unico…..fantastico….e indimenticabile.
    UN GRAZIE VA AGLI ORGANIZZATORI.

    A QUANDO LA PROSSIMA?????????

    SALUTI DA VINNI E DA TUTTA LA CALABRIA.

  6. Cinquino.Abarth ha detto:

    mitico Vinni!!! Iscriviti al forum!!!!!

  7. Garrett ha detto:

    Pelle d’ oca solo a leggere e a ricordare…

    Grazie a tutti!!!

    @ Vinni Mitico equipaggio dalla calabria!!!!

  8. giuseppe terrasi ha detto:

    questo evento e stato bellissimo , ma devo fare una mia osservazione molto acuta , il quale siamo pariti tutti insieme, ma nelle avere delle foto di gruppo vi siete persi , perche a mio rammarico , non osservo che ci siamo tutti quelli che siamo partiti con le 500 , bastava anche una telefonata , per dire dobbiamo andare a fare la foto di gruppo , mi sarebbe tanto piaciuto sia a me che agli altri che non c’erano, con questo e soltanto una sottolineazione , ma alla fine mi sono diverito lo stesso , sarebbe stata una buona occasine soltato di esssere tutti insime e ricordare l’evento ,anche perchè avevate con voi il più piccoli degli abarthisti nicolo’che ha 12 anni,che anche lui ci e piaciuto tantissimo e si è divertito, ma con questo ricordo ugualmente i momenti piacevoli passati insieme. giuseppe terrasi

  9. Cinquino.abarth ha detto:

    Ciao Giuseppe!
    Eheh forse non ti ricordi ma in quel momento noi eravamo fermi proprio ad aspettare te.. Ci siamo sentiti al telefono e ti abbiamo aspettato 20 minuti abbondanti sul tornante dove abbiamo fatto delle bellissime foto.. Mi dispiace che nelle foto non compare la tua bellissima 500! Al prossimo raduno sarà l’auto più fotografata! ; )
    Ti facciamo i complimenti per aver affrontato tanta strada ed essere venuto al ring con noi da così lontano… Grande impresa! Grazie!

  10. Caco ha detto:

    Ciao Giuseppe, è stata un’esperienza stupenda!
    Mi spiace quanto successo, vedrai che come dice Cinquino al prossimo raduno sarai il più fotografato! Però c’è da dire che le foto sono state scattate proprio nel momento in cui ti stavamo contattatando per sapere la tua posizione e visto il posto in cui eravamo abbiamo passato il tempo facendo le foto!

  11. giuseppe terrasi ha detto:

    ciao ragazzi con questo non volevo essere il più fotografato, ma volevo essere con tutti voi, non ho trovato la strada solo questo. però diciamolo ci siamo tutti divertiti, in un modo o nell’altro. tutto il resto come và?, vedo che tu cinquino hai cambiato le candele, io invece rientrando dopo pochi giorni sono dovuto ripartire per verona ,per lavoro e non ho avuto tempo di riprendere in mano la feroce,spero al rientro di riprenderla, ma le sensazioni che si sono provate al nurbugrin difficilmente si possono provare selle nostre strade anche cercando quelle più particolari con tante curve strette in mezzo alle montagne , ma con questo si ci contenta per ora. vorrei salutare tutti i ragazzi che ho consciuto in questo raduno fenomenale, occhio ragazzi bisogna divertirsi , ma portando sempre la pelle a casa , per ricontinuare a rivederci per riorganizzarsi , ed avere i nostri bei ricordi. ciao cinquino, ciao caco,ciao vinni, ciao garret, ciao turbo gigi,cioa saggy, ciao a tutti quelli che non penso il loro nome, a più presto da giuseppe terrasi.

Lascia un commento